CHIUDI

News

La Settima Preghiera straordinaria di tutte le Chiese si terrà presso la Chiesa copta-ortodossa di Gerusalemme

Il 28 gennaio 2012, i Cristiani sono nuovamente invitati a partecipare ad una grande preghiera di intercessione per il nostro tempo presso la Chiesa Ortodossa Copta di Sant’Anthony, accanto al Santo Sepolcro, a Gerusalemme.


A Dio piacendo, il 28 gennaio 2012, alle ore 17 di Terra Santa, i Cristiani di quattro continenti si uniranno di nuovo in una grande preghiera di intercessione per il nostro tempo per la Riconciliazione, l'Unità e la Pace, cominciando da Gerusalemme. Essa verrà diffusa in diretta televisiva da diversi canali cristiani. Come già nel gennaio 2011, essa coinciderà con la settimana di preghiera per l'unità a Gerusalemme.

In tempi di cambiamenti, più che mai, è urgente e necessario invocare la misericordia del Signore sull’umanità. Voglia Esso, insistentemente richiesto, toccare i cuori e suscitare in loro il desiderio irresistibile di conversione, di rinnovamento della propria fede, di riconciliazione, di unità, e di una Vita immersa nella pace interiore di Cristo - sia come singoli cristiani, che come chiese Cristiane. Beati gli artigiani della Sua Pace!

La Chiesa copta ortodossa, che ha spesso e anche recentemente dato testimonianza della sua profonda fede in Gesù Cristo, fino al martirio, proporrà una celebrazione semplice e molto intensa.

Venga ascoltata la chiamata della Chiesa al Signore e nostro Padre! Il Signore benedica i Suoi figli e figlie, quelli che sentono il Verbo, che ascoltano lo Spirito di Vita.

Locandina pdf

  • Preghiera ecumenica Preghiera ecumenica (749,68 KB)

Share
2011 - © Christian Information Centre
Omar Ibn el Qattab Sq. P.O.B 14308 - 9114201 Jerusalem - ISRAEL - e-mail: cicinfo@cicts.org Telefono +972-2-6272692